Il Carrello di Atterraggio si è Rotto, Guardate l’Assurda Soluzione… Da non credere!! (VIDEO)

Il protagonista del video di oggi, è il capitano statunitense William Mahoney , che a causa della rottura del carrello anteriore dell’aereo militare, ha dovuto eseguire un atterraggio d’emergenza con il suo AV-H8 Harrier, servendosi di un supporto assemblato appositamente al posto del carrello. Il capitano ha spiegato: “Non vedevo lo sgabello, ero solo concentrato sull’atterraggio”. Il carrello era fuori uso, e proprio per questo motivo il pilota ha eseguito un atterraggio in verticale, appoggiando il muso dell’aereo su un’invasatura realizzata in tubi saldati.

Come ben sappiamo l’atterraggio di un aereo è piuttosto difficile, immaginiamo un atterraggio in pieno oceano, dove si riscontrano spesso notevoli raffiche di vento e onde movimentate. Questo è quello che è accaduto al pilota William Mahoney, che con coraggio ha dovuto affrontare una situazione abbastanza complicata per atterrare con il suo aereo senza problemi. La marina militare, fortunatamente, ha escogitato una soluzione molto curiosa, ma che ha salvato la vita del pilota. L’uomo ha raccontato la sua incredibile storia nel filmato qui sotto, spiegando nei dettagli come ha dovuto agire.

Inoltre, nel video possiamo vedere anche l’incredibile atterraggio che ha eseguito alla perfezione, senza creare danni all’aereo e a sé stesso. Il problem solving è una caratterista di questo tipo di ponti, considerata una delle migliori al mondo. Dunque, il pilota è riuscito a evitare un problema molto grave in maniera pazzesca. Per fortuna, tutto è andato per il meglio e, l’aereo è, quindi, decollato senza problemi dalla USS Bataan, sebbene Mahoney abbia dovuto affrontare non poche difficoltà.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter
11661

Commenta


Google+