Ho avuto Paura per come stava Lavando il Bambino appena Nato nel Lavello. Ma alla Fine… (VIDEO)

Da un po’ di tempo sta girando sul web un video davvero emozionante, che ha commosso tutti. Si tratta del primo bagnetto del neonato, il Thalasso Bain Bebe, sviluppata da Sonia Rochel, un’infermiera di 51 anni e mamma di quattro figli, che da molti anni si occupa di neonati. Con questa tecnica, Sonia vuole spiegare ai genitori l’importanza del bagnetto e del massaggio per il benessere del piccolo.

Dunque, non si tratta di un normale bagnetto, ma di un vero e proprio spettacolo di una vita nuova a sé. Un innovativo metodo che si basa sull’associazione del massaggio naturale dell’acqua e quello delle mani. Inoltre, il Thalasso Bain Bebe viene accompagnato da una musica dolce e rilassante, che dona al bambino serenità e benessere. La donna, ha spiegato che l’acqua rappresenta l’anello di congiunzione tra la vita uterina e quella extrauterina e che permette al neonato di creare una specie di ponte tra le due vite.

Il filmato qui sotto, mostra la sorprendente bravura di Sonia Rochel, che con molta delicatezza prende un bambino a poche ore dalla nascita, e lo adagia in un piccolo lavello, dove dal rubinetto sgorga l’acqua che lo coccola. Oltre ciò, a differenza di un normale bagnetto che ha una durata di circa 4 minuti, il Thalasso Bain Bebe ha una durata di circa 15 minuti, durante i quali l’acqua del rubinetto massaggia il corpicino del piccolo che simula i movimenti che faceva nel ventre materno. Il video, vi lascerà senza parole, in quanto mostra alcuni istanti di questa meravigliosa esperienza.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter
23456

Commenta


Google+